Digitalizzazione dei quaderni manoscritti di Maria Valtorta2019-03-27T11:48:13+00:00

Digitalizzazione dei quaderni manoscritti

Cenno sui Manoscritti
I manoscritti originali sono la parte più preziosa del patrimonio valtortiano. Sono documenti insostituibili come fonte di studio. Mostrano in che modo e con quali mezzi Maria Valtorta scriveva. Il Centro Editoriale Valtortiano ha pubblicato il Catalogo dei quaderni autografi di Maria Valtorta. Esso descrive i 122 quaderni uno per uno, in ogni dettaglio: l’aspetto esterno, il formato, la confezione, il numero delle pagine e il loro contenuto con riferimento ai libri stampati; e in appendice riproduce come saggio alcune copertine dei quaderni e alcune pagine manoscritte.

Il progetto di conservazione
Attualmente i 122 quaderni autografi sono custoditi con cura, in ambiente climatico adatto, al riparo da fonti di luce e dalla polvere. Tuttavia non è possibile bloccare del tutto il naturale processo di deterioramento che renderà lo scritto irrimediabilmente sbiadito. Solo la digitalizzazione può rendere i manoscritti facilmente consultabili, senza danno, formando un archivio elettronico cui poter accedere con le tecnologie disponibili e con i dovuti permessi.

I costi da sostenere
Il progetto è impegnativo per la Fondazione con un costo stimato di 35.000 euro. La delicatezza degli originali e la loro importanza storica e culturale impongono  di operare nella sede stessa della Fondazione, in piena sicurezza e autonomia, magari ospitando operatori esterni se è necessario. Il numero elevato delle pagine manoscritte da digitalizzare richiede l’acquisto o il noleggio di attrezzature dedicate.

Sostieni il progetto con una donazione
Anche una piccola donazione è un aiuto per raggiungere l’obiettivo di salvaguardare un patrimonio prezioso. Molti lettori ci hanno chiesto in passato di visionare i manoscritti originali, ma abbiamo sempre dovuto negare questo permesso. Il vostro aiuto ci permetterà di dare loro questa possibilità. Potrai seguire gli sviluppi del progetto direttamente sul sito della Fondazione.

Sostieni il progetto della digitalizzazione

Stato delle donazioni raccolte

donazioni pari 23.290 euro

A fronte di un impegno complessivo di 35.000 euro, la realizzazione del progetto di digitalizzazione dei manoscritti originali di Maria Valtorta è stata possibile grazie a:

Donazioni da privati

  • Sig. E.P. per un importo pari a € 15.000
  • Sig. G.P. per un importo pari a € 5.000
  • Sig. G.D. per un importo pari a € 2.050
  • Sig.na A.M. per un importo pari a € 1.000
  • Donazioni varie pari a € 240

Donazione da aziende ed enti privati

AIUTACI ANCHE TU

CERCANSI COLLABORATORI VOLONTARI
SOSTIENI LE ATTIVITÀ DELLA FONDAZIONE
I footnotes